Voci di Menu Vendite Gestione Documenti

Gestione Documenti

Scheda Testata Scheda Corpo Scheda Calce

Il programma permette di inserire, modificare o annullare i documenti di vendita gestiti dall'azienda (Documenti di trasporto, Fatture, Note di Debito, Note di Accredito, ecc.).

Durante la gestione dei documenti possono essere richiamati e inseriti i codici degli articoli di magazzino presenti in archivio ma è anche possibile inserire libere descrizioni da far comparire nel corpo del documento, oppure inserire addebiti vari che non siano articoli di magazzino, ma che comunque sono assoggettati ad I.V.A. Sul totale del documento è possibile applicare sconti o maggiorazioni in misura libera. Gli articoli possono essere movimentati a piacere sia utilizzando il codice presente in archivio, sia utilizzando il codice a barre, servendosi di un lettore ottico in emulazione di tastiera. I documenti possono essere direttamente stampati al termine dell'inserimento, oppure confermati per essere stampati in un secondo tempo.

Possono anche essere inseriti, modificati, annullati dei documenti di tipo "elettronico" indicando un tipo documento di vendita dichiarato di tipo "Fattura elettronica" e inserendo un cliente dichiarato come "Soggetto a fatturazione elettronica". Possono essere definiti come elettronici esclusivamente i documenti di tipo Fattura, Nota credito, Nota debito e Fattura accompagnatoria.

Variare ed annullare i documenti immessi

La variazione e l'annullamento dei documenti può essere effettuata con lo stesso programma di inserimento, cioè Gestione Documenti. Per revisionare o annullare un documento occorre richiamarlo indicando il suo numero. Per conoscere il numero di un documento è possibile:

Stampare i documenti di vendita

E' possibile eseguire la stampa di un documento in modo sequenziale all'inserimento selezionando il pulsante Stampa oppure in modo differito con il comando Stampa Documenti (menu Vendite). Per i documenti di tipo "elettronico" è consentito stampare in simulato la fattura elettronica, ai soli fini di controllo tramite il pulsante Stampa oppure tramite il pulsante gif/gesdoc_stampa.gif.

Nota

Nel caso di documenti accompagnatori (D.d.T. o fatture accompagnatorie) se la stampa viene effettuata al termine dell'inserimento, mediante il pulsante "Stampa", vengono richiesti i seguenti parametri:

Stampa documenti

Inizio trasporto

Ora

Indicare l'ora di inizio trasporto della merce. Viene proposta l'ora di lavoro, modificabile.

Data

Indicare la data di inizio trasporto della merce. Viene proposta la data di lavoro, modificabile. E' possibile selezionare una data facendo clic sul pulsante calendario o premendo il tasto F6 all'interno della casella.

Duplicare i documenti di vendita

E' possibile eseguire la duplicazione di un documento premendo il tasto F7: si accede in tal modo alla finestra Duplica documenti di vendita dove è possibile partendo da un documento di origine creare un nuovo documento, anche di diversa tipologia.

Generazione, visualizzazione e conferma file XML per la fatturazione elettronica

Se viene gestita la fatturazione elettronica, attivata con la soluzione "Fatturazione Elettronica On line - FATELWEB", selezionata nei Parametri Fatturazione Elettronica, selezionando il pulsante “Fattura XML” presente nelle schede “Testata” e “Calce” oppure il pulsante gif/gesdoc_xml.gif presente nella scheda “Corpo”, viene generato il file XML, secondo il formato impostato nei Parametri Fatturazione Elettronica o nell'Anagrafica Cleinti (SdI-Standard o SdI-Assosoftware), e viene visualizzata la finestra Visualizzatore XML.

Informazioni archiviazione

Nella parte inferiore della finestra di dialogo sono riportate le informazioni sull'archiviazione di stampe, allegati, Post-X e/o conservazione digitale per il documento, se è attivata la gestione nei Parametri archiviazione e allegati.

  • Stampa: visualizza la stampa del documento
  • Allegato: richiama la funzione Esplora Archivio per visualizzare le informazioni sugli allegati al documento
  • Post-X: visualizza le annotazioni sul documento
  • Conservazione digitale: richiama la funzione Conservazione Digitale Infinity per inviare e/o controllare i documenti in conservazione digitale.